La dieta del limone: dimagrisci e ti sgonfi in una settimana

Con la dieta del limone ti sgonfi e dimagrisci in una sola settimana, ritrovando la forma fisica perduta.

Tornare in forma prima dell’estate ti sembra un’impresa impossibile? Un valido aiuta arriva dal limone, un frutto ricco di proprietà benefiche, che svolge un’azione detox sul nostro organismo. Non solo attenua il senso di fame e ci fa sentire sazie prima e più a lungo, ma è anche ottimo per contrastare la ritenzione idrica e la cellulite, migliorando la circolazione sanguigna e disintossicandoci. Il limone dunque è l’ideale per purificare il nostro corpo, riattivare il metabolismo e rigenerarlo in vista della tanto temuta prova costume.

La dieta del limone è molto semplice da seguire ed efficace, come sempre però prima di iniziarla è meglio consultare il proprio medico per capire se si tratta della scelta alimentare migliore. Come funziona? In sostanza vengono consumati per tutta la settimana i limoni, soprattutto sotto forma di limonata. La giornata inizia sempre con un bel bicchiere di acqua calda con un limone spremuto e una spruzzata di pepe di cayenna.

A colazione si possono consumare fiocchi d’avena con uno yogurt bianco magro, accompagnato da qualche fetta biscottata con marmellata o miele. A merenda consumate sempre la spremuta di limone, addolcita da qualche cucchiaio di succo d’acero. Per pranzo puntate sulle proteine, assaporando del pollo alla piastra oppure del salmone affumicato, accompagnati da una bella insalata verde, pomodori oppure verdure grigliate.

Condite tutti i piatti con una generosa dose di succo di limone, limitando il sale e aggiungendo spezie e peperoncino. Cenate con una bella frittata accompagnata da pane integrale oppure con una zuppa di legumi, chiudendo il pasto con un mango a pezzetti o una mela, ricca di proprietà antiossidanti. E gli spuntini? Puntate sulla frutta secca (mandorle, noccioline e noci), sul tè verde, che migliora il metabolismo, e sul limone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *