Dieta del finocchio: sgonfi la pancia e dimagrisci in poco tempo

La prova costume ormai è vicina e la sensazione di sentirsi appesantiti ci tiene compagnia quotidianamente.

Spesso sono 4-5 kg che si sono accumulati nel tempo e che non riescono ad andarsene, il più delle volte la colpevole è la retenzione dei liquidi, insieme alla mancanza di movimento. Tuttavia rimettersi in forma e svegliare il metabolismo è possibile, con alcuni accorgimenti di facile applicazione. Uno di questi è la dieta del finocchio, un regime alimentare basato su questo ortaggio fresco e leggero, che può aiutare a smaltire i kg velocemente e a sentirsi più leggere.

Il finocchio è conosciuto perché drenante e poco calorico ed è per questo che è uno degli ingredienti principali da introdurre nella dieta, quando si desidera una pancia piatta e un dimagrimento rapido. La dieta del finocchio prevede 1300 calorie giornaliere e la verdura fresca e diuretica è presente in gran quantità. Immancabili sono gli infusi a base di finocchio e i 2 litri di acqua da bere ogni giorno.

La dieta del finocchio è un regime alimentare adatto ad essere seguito per un breve periodo di tempo: gli esperti consigliano un massimo di un mese e se seguito con costanza, si possono perdere anche 4-5 kg. Nelle prime settimane infatti l’organismo si depura dalle tossine e dai gas intestinali e la pancia si sgonfia, dopodiché prosegue perdendo i kg di troppo rimanenti.

Il finocchio non è l’unico alimento drenante e depurativo: accanto a lui troviamo il cetriolo e anche su questo ortaggio dalle mille qualità, si basa un regime alimentare che può aiutare a sgonfiare la pancia e a dimagrire in poco tempo. Addirittura permetterebbe di perdere fino a 7 kg in 7 giorni, ma essendo un regime piuttosto restrittivo non può essere seguito per più di una settimana. Non solo verdura ma anche frutta: il limone è un altro forte alleato della linea.

La dieta del limone permetterebbe di sgonfiare la pancia, aumentare il metabolismo e ridurre la cellulite. Non solo: amata da Beyoncé, Heidi Kum e Jennifer Aniston, il limone aiuterebbe a placare il senso di fame. Cosa prevede la dieta che vede l’agrume giallo protagonista? Ogni mattina, ogni sera e a metà mattina e metà pomeriggio, si deve assumere un bicchiere con 30 cl di acqua, 2 cucchiai di succo di limone, 2 cucchiai di sciroppo d’acero e un pizzico di peperoncino di cayenna. La bevanda aiuterebbe a riattivare il metabolismo e a favorire il transito intestinale.

Ovviamente, prima di intraprendere qualsiasi tipo di dieta, è bene consultare il proprio medico o uno specialista della nutrizione, in modo da farsi seguire e consigliare al meglio un piano su misura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *