Una camminata di 20 minuti… e la vita svolta

Hai mai notato come, spesso, per schiarirti le idee e scaricare lo stress, sia sufficiente uscire a fare una bella passeggiata? Già dopo qualche minuto inizi a sentirti meglio e, una volta tornata a casa, quello che ti tormentava è scomparso dalla tua mente. E’ dimostrato che camminare porta tanti benefici, legati all’umore, ai muscoli e alle ossa, al cuore, alla respirazione… insomma, un vero toccasana per qualunque tipo di problema. In più, non costa niente e non ha controindicazioni. Gli esperti assicurano che ti basta una passeggiata di 20 minuti al giorno, per dare una svolta positiva alla tua vita.

Camminare per una ventina di minuti riattiva il metabolismo e ossigena i tessuti, con un favoloso effetto anti age: la tua pelle acquisterà subito un colorito più sano. Inoltre è un tipo di esercizio che migliora il sonno, calma l‘ansia e aiuta concentrazione e memoria. Ma è sull’umore che il camminare porta i benefici maggiori. Già semplicemente il fatto di passare del tempo all’aria aperta dà una bella spinta alla felicità, in più camminare aiuta a trovare soluzioni ai problemi che ti assillano: mettendo in moto le gambe si attiva anche il cervello. Le passeggiate liberano la mente e abbassano i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress.

E poi, non è detto che tu debba camminare da sola. Puoi farlo in compagnia della tua migliore amica, sarà così un’occasione in più per confidarti con lei o aggiornarvi a vicenda sugli ultimi pettegolezzi.

Ciò che conta, mentre cammini, è che tu ti lasci andare, respirando profondamente e cercando di godere della luce del sole e dell’aria frizzante, godendoti appieno le sensazioni del tuo corpo. Non è importante andare a passo spedito, anche se questo aiuta a ritrovare la forma fisica. Trova il tuo ritmo, scaccia la pigrizia e libera la mente: un passo alla volta ritroverai l’ottimismo e il buonumore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *